Verifica disponibilità e prenota

Cosa visitare a Venezia

Venezia

Se stai trascorrendo una vacanza alla scoperta delle bellezze del Veneto, una delle mete imperdibili è naturalmente Venezia! Partendo dal Camping Village Garden Paradiso puoi raggiungere comodamente la città, prendendo un traghetto a Punta Sabbioni.

Sorta circa mille e cinquecento anni fa sulle isole della Laguna veneta, Venezia si è sviluppata in modo diverso da ogni altra città italiana ed europea. I Veneziani, grazie agli scambi commerciali con l'Oriente, hanno saputo costruire una delle maggiori potenze economiche del Rinascimento e hanno riempito la loro città di migliaia di opere d'arte, custodite oggi nelle chiese, nei palazzi, nelle Scuole e Gallerie.

Le chiese

Tra le chiese monumentali, la più nota e ricca di storia spirituale è la famosa Basilica di San Marco, che si affaccia sull'omonima piazza. Da vedere anche le due maestose basiliche gotiche di Santa Maria Gloriosa dei Frari e SS. Giovanni e Paolo: per la quantità di opere d'arte che contengono, queste sono considerate vere e proprie chiese-museo.

Tra le chiese rinascimentali spiccano San Zaccaria, con il maestoso interno tappezzato di dipinti famosi, e Santa Maria dei Miracoli, piccola ma preziosa come un gioiello. Santa Maria della Salute, che si specchia nelle acque del Canal Grande, è invece la massima espressione del barocco veneziano. Non perderti anche le due chiese di San Giorgio maggiore e del SS. Redentore, due capolavori neoclassici creati dal genio di Andrea Palladio.

I palazzi

Tra gli edifici pubblici a Venezia meritano una visita il Palazzo Ducale, con le sue ricche collezioni di arte e di storia, la Ca' d'Oro, palazzo gotico che puoi ammirare dal Canal Grande, e la rinascimentale Ca' Vendramin Calergi, oggi sede del Casinò Municipale.

Le scuole

La Scuola Grande di San Rocco, che un tempo si occupava dei malati e delle vittime della peste, oggi è un museo che raccoglie la più completa rassegna di opere di Jacopo Tintoretto. Molto interessanti per la loro architettura sono invece la Scuola Grande di San Giovanni Evangelista e la Scuola Grande di San Marco.

Se hai tempo, visita anche la Scuola di San Giorgio degli Schiavoni, che presenta numerose tele di Vittore Carpaccio.

I musei

Nella tua gita a Venezia non può mancare il Museo Archeologico in piazza San Marco: con la sua collezione di statue greche e romane, affreschi romani, ceramiche greche ed etrusche, mummie egiziane, monete, piccole sculture e altri reperti, è una tappa obbligatoria per gli appassionati.

In città puoi visitare anche il Museo Correr, dovesono conservate mappe, monete, costumi dei dogi, ceramiche, avori intagliati, armi, uniformi e numerose opere della pittura veneta dal Rinascimento all'Ottocento. Nel Palazzo Ducale ha invece sede il Museo dell'Opera, che ha come finalità la conservazione dello stesso palazzo, con le preziose decorazioni e le collezioni di pitture, sculture, armi e oggetti d'epoca.

Infine il Museo del Settecento Veneziano, che ha sede a Ca' Rezzonico, custodisce splendide opere di Pietro e Alessandro Longhi, Piazzetta, Gianbattista e Giandomenico Tiepolo, Rosalba Carriera, Francesco e Gianantonio Guardi.

Le gallerie

Le famose Gallerie dell'Accademia presentano una ricchissima collezione di pittura della scuola veneta dalle origini al Settecento. Merita una visita anche la Galleria Internazionale d'Arte Moderna a Ca' Pesaro, che offre un'interessante panoramica dell'arte moderna veneta e italiana tra Ottocento e primo Novecento.

Gli appassionati d’arte apprezzeranno anche la Galleria Franchetti, che ha sede nella Ca' d'Oro e conserva opere di Mantegna, Bellini, Carpaccio e Tiziano, oltre a sculture, ceramiche e bronzi.

Da non perdere anche la Collezione Peggy Guggenheim: questa galleria ha sede in Ca' Venier dei Leoni e presenta una delle più importanti collezioni di opere d'arte contemporanea d'Italia e del mondo. Per finire in bellezza, organizza una visita alla Pinacoteca Querini Stampalia, presso la omonima Fondazione, dove potrai ammirare numerose pitture veneziane dal ‘400 al ‘700.

Un giorno a Venezia: ecco alcuni suggerimenti per te!

L’atmosfera di Venezia, si sa, è davvero unica: oltre ai palazzi, alle chiese e ai musei, c’è tanto altro da vivere e ammirare, anche al di fuori delle consuete rotte turistiche. Ad esempio, ti consigliamo di visitare uno squero veneziano, il tradizionale cantiere dove si costruiscono le imbarcazioni a remi, tra cui le iconiche gondole. Oppure passeggia fino all’antica Tessitura Luigi Bevilacqua a Santa Croce: fondata nel 1875, ancora oggi produce tessuti pregiatissimi conosciuti in tutto il mondo.

Hai sempre sognato di fare un giro in gondola? Allora fai come i Veneziani: attraversa il Canal Grande a bordo delle gondole traghetto, a soli 2€! Anche se il giro è breve e queste particolari imbarcazioni sono destinate ad accogliere più persone rispetto alle tradizionali gondole, l’esperienza è comunque indimenticabile.

E adesso, dove fermarsi per una meritata pausa? Se viaggi con i bambini, portali a gustare un buonissimo gelato da Nico alle Zattere: questa storica gelateria saprà conquistare anche i palati dei più grandi! All’ora dell’aperitivo, prova la Cantina Schiavi: un’osteria ed enoteca dal carattere davvero tipico, dove assaggiare i classici “cicheti” veneziani e bere del buon vino.

Free wi-fi in tutta la struttura
Animali domestici non ammessi
ANWB 2023
2023 © Camping Garden Paradiso S.p.a. | Cap. Soc. I.V. € 7.000.000,00 |
Nr. Iscr, R.I. C.F. e P.IVA 02276040272 | Nr. R.E.A. 0207837 CCIA di Venezia
phone-handsetcross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram