icon--tourist icon--share icon--checkin icon--photos icon--flag icon--water icon--tenda icon--link-download icon--checklist icon--home-full icon--slider-arrow icon--home icon--metratura icon--clima icon--auto icon--tv-sat icon--wc icon--doccia icon--link-arrow icon--calendar icon--depliant icon--facebook icon--flickr icon--gmap-pin icon--googleplus icon--instagram icon--magazine icon--menu icon--meteo icon--pinterest icon--twitter icon--users icon--webcam icon--youtube icon--virtual-tour icon--calendar-alt icon--logo-garden icon--award icon--tags icon--star icon--question icon--paper-plane icon--phone-alt icon--flag-alt
Selezione la lingua: ×
Da vedere
Verificadisponibilità e prenota
Verifica

Cosa fare a Cavallino Treporti

Cavallino Treporti è un comune litorale nella laguna di Venezia, al confine con Jesolo, che si estende fino alle zone di Punta Sabbioni e alle barene di Lio Piccolo.

Dal Garden Paradiso puoi raggiungere sia Cavallino, sia Treporti piacevolmente in bicicletta.
 

La laguna

L’ambiente lagunare che caratterizza il litorale di Cavallino Treporti, dove è immerso il Garden Paradiso, è ricco di vegetazione salina, come la salicornia (ottima per cucinare!) e la rughetta di mare anche conosciuta come rucola di mare, che è sia commestibile, sia ingrediente per le creme di bellezza. Un’altra pianta caratteristica è il limonium che fiorisce alla fine dell’estate colorando il nostro Camping di una tonalità viola-lilla e diffondendo ovunque il suo profumo delicato. 
Numerose sono anche le specie degli uccelli che hanno fatto della laguna il loro habitat, come gli aironi, i cavalieri d’Italia con le slanciate zampe arancioni, anatre e cormorani e da qualche anno puoi vedere anche i fenicotteri rosa che si specchiano in pose eleganti nell’acqua.

Attrazioni a Cavallino Treporti

Nel cuore centrale della cittadina di Cavallino, puoi visitare il Palazzo Padronale e la Chiesa di Santa Maria Elisabetta, entrambi costruiti tra Seicento e Settecento. Se vai a fare un giro di martedì mattina a Cavallino o giovedì a Treporti, troverai nelle rispettive piazze principali il variopinto mercato tipico, dove puoi trovare prodotti freschi di stagione a km 0, come le giuggiole o la “sparasea” (l’asparago verde), le “castraure” (i carciofi), oltre alle pesche noci e tante bancarelle di accessori e abbigliamento.

Se superi Treporti, senza mancare di fare una sosta per visitare la Chiesa della S.S. Trinità risalente alla fine del ‘600, raggiungi Saccagnana. Il nome deriva da “Sacca” e “Magna”, che significa “grande secca” ed è qui che puoi prendere le motonavi per andare a Burano, Murano, Torcello e Venezia. A Saccagnana puoi fare una sosta nella piccola corte rurale del Prà, sulla quale si affacciano alcune basse case coloniche e proseguendo poco più avanti vedrai stagliarsi il profilo rosato di Villa Zanella coronata da una trifora.

Passata Saccagnana, imbocca la strada che corre lungo gli argini e ti accorgerai che si assottiglia sempre di più man mano che ti addentri nella laguna. Camminando su questa striscia che separa l’acqua salmastra da quella dolce, troverai un bivio: da un alto c’è l’indicazione per Lio Piccolo e dall’altro quella per Mesole.

Se scegli di andare a Lio Piccolo, arriverai nel suo borgo rinascimentale, dove nella piazza centrale puoi ammirare l’esterno del settecentesco Palazzo Boldù e una chiesetta seicentesca: dal sagrato si schiude in una magnifica vista il paesaggio lagunare.

Torniamo al bivio: se scegli Mesole, arriverai invece in una frazione antica dove sorge il Convento dai camini rotondi o anche detto Casa Rui. Sembra che un tempo il territorio fosse appartenuto a una comunità di monache che lo coltivava. Questa ipotesi troverebbe conferma nella presenza lì accanto del piccolo Oratorio di Santa Maria del Carmine.
Come all’epoca delle monache, ancora oggi orti e frutteti dominano il paesaggio in queste nostre zone lagunari.

 

PRENOTA LA TUA VACANZA AL GARDEN PARADISO E GODITI LE ESCURSIONI NEI DINTORNI!

 

Seguici
I nostri social networks
top